AGENDA DELLA MELA 2016 di Ossian

Agenda della Mela 2016 di OSSIAN
Brigantia Editrice, Carini, 2015, 160 pagine, copertina cartonata, Euro 17,00
Progetto grafico di Francesco Velardi
Copertina di Susanna Gattuso, disegni di Andrea Osella
www.brigantiaeditrice.it

 


Dopo L’Agenda della Mela 2014 a cura di Monica Casalini, e L’Agenda 2015 a cura di Morgana, l’Agenda 2016 è affidata a Ossian, presidente dell’Associazione Culturale Antica Quercia e fondatore del Cerchio Druidico Italiano.
Con queste premesse l’Agenda che ci accompagnerà per il prossimo anno è ovviamente dedicata al Druidismo, antico e moderno.

L’argomento “Celti” e “Druidi”, lungi dall’essere passato di moda, è sempre affascinante ed una realtà ben viva e attuale, tanto che il Druidismo è stato finalmente riconosciuto come religione in alcuni paesi.
Che cosa fa un Druida moderno?

Studia l’ambiente, celebrando il ciclo stagionale e impegnandosi in attività ecologiche per la salvaguardia dell’ambiente e degli abitanti non umani. (…) Studia la sua ascendenza e quella del suo popolo, imparando dall’eredità dei suoi antenati e dal paesaggio delle sue terre, esplorando la storia, i miti e il folklore…

 

Settimana per settimana troverete i mesi del Calendario Celtico, con gli animali e le piante corrispondenti; i simboli dell’alfabeto Ogham e quelli più noti, come il Triskell; cenni storici sul Druidismo, in particolare sulla sua concezione moderna; brevi (e bellissime) poesie sul Tempo e sul suo scorrere; le immancabili feste celtiche, con i loro profondi significati rituali; notizie sul folklore, sugli dei e sulle tradizioni (come l’Awen); poi curiosità e, naturalmente, incantesimi. Da segnalare, le istruzioni dettagliate su come connettersi agli Spiriti del luogo in cui viviamo.

Per i fan dell’Agenda della Mela, che non se ne perdono una; per gli appassionati di celtismo; per i curiosi e per tutti coloro che hanno a cuore la cura e la guarigione dell’ambiente (Recensione di Devon Scott).

Ossian è nato nel settembre 1970 a Nordhorn, in Germania. E’ presidente dell’Associazione Culturale Antica Quercia, che pubblica la rivista Vento tra le fronde, che si occupa di cultura e spiritualità celtica.
Da anni è studioso di Druidismo moderno e organizza eventi sul tema. E’ il fondatore del Cerchio Druidico Italiano.
Orafo e musicista, vive e lavora a Biella.
Ha pubblicato Ogham. Breve guida alla simbologia druidica per comunicare con gli spiriti degli alberi, in collaborazione con la moglie, Maria Feo, e La Via delle Querce. Introduzione al druidismo moderno.

Per conoscere meglio l’Autore, leggete l’intervista.

Per contatti: www.anticaquercia.com    www.cerchiodruidico.it

 

Andrea Osella, Bardo del Cerchio Druidico Italiano e docente di disegno e pittura presso l’Università Popolare di Biella, ha realizzato le illustrazioni dell’Agenda.
Per contatti: oseandre_2006@libero.it

 

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?