AGENDA DELLA MELA 2018 di Devon Scott

Agenda della Mela 2018 – La Magia Gitana di DEVON SCOTT
Brigantia Editrice, Carini, 2017, 300 pagine, copertina cartonata, Euro 16,00
www.brigantiaeditrice.it

 

Ho un particolare legame con la magia gitana, perché è la prima con cui sono venuta in contatto. A nove anni ho fatto amicizia con una bambina gitana mia coetanea, che mi ha insegnato a leggere la mano, il piede e le carte della Sibilla. Col tempo ho approfondito la conoscenza di questa magia insolita, ma non è stato facile, perché si sta perdendo: i testi sono molto scarsi (la trasmissione è da sempre orale) e si fa fatica a trovare persone che la conoscano. E chi sa, spesso preferisce tacere. Resta ormai solo come bagaglio culturale delle gitane più anziane e neppure di tutte. Le donne giovani tendono a rifiutare come ‘vecchie superstizioni’ quella che invece è una tradizione esoterica antichissima e ricca di fascino.

Ritorna l’ormai attesissimo appuntamento con l’Agenda della Mela che, ogni anno, apre una finestra su una diversa tradizione esoterica. Una preziosissima compagna di mille avventure da tenere sempre con noi e dove annotare i momenti più importanti del nostro anno magico.
Questa edizione è a cura di Devon Scott, che ci trasporterà nel meraviglioso mondo della Magia Gitana, tra miti, leggende, tradizioni e misteri di questo affascinante popolo erroneamente disprezzato e particolarmente legato alla Natura, alla danza e alla musica, che usava per tutto, e che per secoli è rimasto nell’ombra.

Non potremo che adorare questa Agenda, dove troveremo ricette, unguenti, consigli, incanti gitani per la salute, l’amore, il fascino, il tutto tra immagini che rievocano antiche memorie di vita vissuta. Inoltre, per ogni festività ci saranno i consigli più adatti alle energie del momento, per migliorarci e ottenere benefici.
Immancabili anche le ricette di cucina, per preparare cibi dal sapore antico, e una parte dedicata interamente al mondo animale e alla sua importanza nella cultura gitana. Inoltre la versione 2018 ne fa un’Agenda particolarmente facile da tenere anche in borsa. Quindi, se siete amanti delle antiche tradizioni e dei misteri della Magia, quest’Agenda non può che essere la vostra migliore amica per tutto il 2018 (Recensione di Daisy Winch).

Devon Scott è studiosa di folklore e tradizioni magico-iniziatiche dell’Europa Occidentale e dell’area mediterranea. Ha tenuto conferenze, corsi e seminari in Italia e all’estero, collaborato con riviste e siti web, partecipato a programmi televisivi di informazione e didattici.
Ha pubblicato Tradizioni Perdute, 2001, edizioni Lunaris; I giardini incantati. Le piante e la magia lunare, 2006, edizioni Venexia; Podomanzia. Il cielo sotto di noi, 2008, edizioni L’Età dell’Acquario; Le piante del fascino. Sane, belle e attraenti con l’alchimia verde, 2009, edizioni Aradia; Il cerchio di fuoco. Leggende, folklore e magia dei Celti, 2009, edizioni L’Età dell’Acquario; Almanacco. Il tempo della Magia, 2012, edizioni Spaziofatato, e Le Porte della Luna. Magia del Femminile, 2013/2015, edizioni Spaziofatato.
Ha inoltre tradotto e curato L’Homme Rouge delle Tuileries di Paul Christian, edizioni Venexia.
Per saperne di più sull’Autrice, leggete la sua scheda biografica.
Leggete anche la sua Intervista.

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?