Agenda Magica

Le comunicazioni circa iniziative particolari e tutti gli appuntamenti con la magia, l’esoterismo, la divinazione, le discipline orientali, la spiritualità e il benessere naturale: corsi, conferenze e seminari; presentazioni di libri; fiere popolari, mostre e manifestazioni a tema; opportunità per gli Autori; Witches’ Cafè.
Grazie per le vostre segnalazioni.

 

* FESTIVAL DELL’ORIENTE
Due appuntamenti col Festival dell’Oriente (www.festivaldelloriente.net)

Perugia, 20/22 Ottobre, Umbria Fiere
Carrara, 28/29 Ottobre, 1-4-5 Novembre, Carrara Fiere
Per partecipare come visitatore o come espositore, contattare la segreteria organizzativa ai seguenti recapiti:
Angela Bertelloni Cell: 339 3766746; Ufficio Tel. 0585 861311
Oppure via E-mail: angela@festivaldelloriente.net

 

* THE BROKEN KEY
AL CINEMA DAL 16 NOVEMBRE

Sci-Fi Thriller History, 120 min, 2017 (www.altrofilm.it)
Soggetto, Sceneggiatura e Regia di Louis Nero
Cast: Christopher Lambert, Rutger Hauer, Geraldine Chaplin, William Baldwin, Michael Madsen, Franco Nero, Kabir Bedi, Maria De Medeiros, Marc Fiorini e Andrea Cocco, Diana Dell’Erba, Marco Deambrogio, Walter Lippa, Alex Belli, Chiara Iezzi Cohen, Yoon C. Joyce, Pia Engleberth, Ariadna Romero, Diego Casale, Linda Messerklinger, Morena Salvino, Alexandre Schuster, Riccardo Mei, Silvia Bertocchi, Beppe Rosso, Anna Cuculo, Edoardo Tarantini.

TRAMA: In un futuro non lontano, la libertà dell’essere umano è in pericolo. Il mondo è controllato dalla “Grande Z”: la Zimurgh Corporation. La “Legge Schuster” sull’eco-sostenibilità dei supporti regna sovrana. La carta è un bene raro. Stampare è reato. Sullo sfondo di questa realistica visione del domani, il ricercatore inglese Arthur J. Adams viene spinto all’avventura dal padre putativo, il professor Moonlight. La ricerca del frammento mancante di un antico papiro, protetto dalla misteriosa confraternita dei seguaci di Horus, viene ostacolata da indecifrabili omicidi legati ai sette peccati capitali. Arthur dovrà addentrarsi nei meandri di un’impenetrabile e misteriosa metropoli del futuro, specchio della sua anima, per ritrovare il pezzo mancante e salvare l’umanità intera.

COSA C’E’ DIETRO: Si narra che Hieronymus Bosch (1450-1516), pittore rinascimentale tra i più importanti di tutti i tempi, facesse parte di un misterioso ordine noto come “La Confraternita del Libero Spirito”, gruppo filosofico riconducibile ai leggendari Seguaci di Horus, custodi di un segreto che avrebbe potuto cambiare le sorti del mondo intero. Tra i guardiani che si sono avvicendati nei secoli si annovera la nobile presenza della regina egizia Ankhsen-pa-aton che, costretta dalla casta sacerdotale a scappare dall’Egitto, decise di rifondare, in una nuova città, il mito solare di Aton: Taurasia, (oggi conosciuta come Torino). Bosch già rivelava, attraverso i suoi dipinti, la possibilità di raggiungere uno stato di grazia operandosi in un percorso di ricerca interiore, attraverso la liberazione dal male e dai peccati capitali. La stessa strada già conosciuta dagli egizi che seguivano la via tracciata dal Dio Thot, colui che realizza i progetti del Creatore.
Lo stesso arcano, di natura fisica e metafisica, era universalmente conosciuto, in altri luoghi, in altri tempi, da altri studiosi, maestri, o alchimisti. Nikolas Tesla (1856-1943) asseriva l’esistenza di una forza, un’energia magnetica e nascosta che scaturisce dalla nostra anima.
Nel Rinascimento fu ritrovata la tomba dell’antica regina egizia, saccheggiata del sarcofago e dei preziosi monili, ma non del suo tesoro più prezioso: la chiave d’oro di Ankh, chiusa in una povera custodia di legno e per questo, probabilmente, ritenuta di nessun valore. Il pregiato reperto fece sparire le sue tracce quando, rinvenuto poi nell’anno 1516, fu consegnato al giovane Carlo Domenico Del Carretto, signorotto del feudo di Saliceto e “Maestro Segreto del Libero Spirito”. Lo stesso nobile piemontese fu l’artefice di un monumento templare, la facciata della chiesa di San Lorenzo, ricca di simbologie alchiliche. Alcuni secoli dopo, nonostante i Templari (che lasciarono testimonianza del loro passaggio proprio nelle stesse terre del Carretto) fossero scomparsi da circa duecento anni, nuovi Maestri Segreti del Libero Spirito trasferirono a Torino la scatola di legno contenente la misteriosa chiave. In quel periodo altri maestri furono intenti a rimodellare la città secondo l’arcaica simbologia della rosa alchemica e della chiave spezzata, segreti che hanno contribuito a conferire a Torino l’appellativo di Città Magica. Ognuno di noi custodisce una chiave spezzata. Ognuno di noi è chiamato, in vita, a ricomporla. Arthur lo scoprirà man mano che si addentrerà nel mistero, risolvendo gli omicidi rituali in cui si imbatte, e mettendo insieme i pezzi di una mappa disegnata secoli prima da Bosch, per ritrovare la chiave perduta: il nuovo Graal.

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=k7kQ3FOEDD0

CARTELLA STAMPA: scaricala in .pdf  THE BROKEN KEY

 

* APPUNTAMENTI CON YOGA E AYURVEDA

  • Sabato 23 e Domenica 24 Settembre si terrà a BARLETTA presso il Castello di Barletta LA NONA EDIZIONE DELLO YOGA FEST LO YOGA DELLA GIOIA organizzato da l’Onda del Respiro ASD. Vedi dettagli qui: www.yogafestbarletta.com
    Info: 3289251894 – 3406747159
  • 29-30 Settembre e 1° Ottobre, a Palau, nei pressi di Santa Teresa di Gallura, direttamente sul mare in Sardegna, ci sarà il 1° raduno degli allievi e dei simpatizzanti del Maestro Amadio Bianchi. L’essenza del ritiro è approfondire la conoscenza di sé e interrompere i ritmi consueti. Sono previsti momenti dedicati al silenzio, dialoghi con il Maestro Amadio Bianchi e momenti di scambio tra i suoi allievi. … avendo tutto il tempo per godersi le incantevoli spiagge, il sole, il mare e le bellezze naturali della zona.
    Vedi dettagli qui: www.cysurya.milano.it
    info 3296522902 email: laudani.daniela@gmail.com
  • dal 27 Dicembre 2017 AL 12 Gennaio 2018 quest’anno in via del tutto eccezionale, siamo tutti invitati in India, a Pune, a studiare ayurveda e a scoprire questa regione del continente indiano con Amadio e i suoi allievi. Il percorso sarà di due settimane, subito dopo il Natale, in cui studierà ayurveda, si praticherà yoga e si visiteranno i luoghi più tipici. L’evento è riservato a un numero limitato di persone, chi fosse interessato ci contatti per ricevere il programma dettagliato e i costi. E’ possibile anticipare la partenza o posticipare il rientro a scelta personale. Info 3296522902 email: laudani.daniela@gmail.com


* MOSTRA SUI TAROCCHI
Due importanti mostre sui Tarocchi al Museo Ettore Fico di Torino (Via Francesco Cigna 114, 10155 Torino. Tel. 011 853065).
La prima si intitola Tarocchi. Dal Rinascimento a oggi, a cura di Anna Maria Morsucci (dal 4 ottobre al 14 gennaio).
La seconda è una retrospettiva dedicata a Niki de Saint Phalle (1930-2002), che prende in esame tutte le sue opere e soprattutto quelle del Giardino dei Tarocchi di Capalbio (Grosseto).
Per informazioni www.museofico.it

 

* SEMINARIO CON YAIZA
Milano, 21-22 ottobre. Essere Guardiani della terra (GAIA) vuol dire sentire di essere parte di qualcosa di più grande, e di essere qui per qualcosa di più. Vuol dire sentire la bellezza del tutto, ammirandola. Le iniziazioni Munay-Ki, erano, prima del 2006, impartite solo ad un gruppo ristrettissimo di persone discendenti dagli Incas, nella tribù dei Chero (Q’Ero). Ora sono disponibile a chiunque lo desideri e voglia farlo, grazie a Yaiza e Jen che percorrono l’Europa per trasmettere queste conoscenze. Il seminario è composto da un rito preliminare di “pulizia energetica” seguita dai 9 riti iniziatici impartiti nell’arco dei due giorni

Per maggiori informazioni: Iniziazione a Guardiano Alchemico di Gaia

 

* INCONTRI CON LA STREGONERIA
Vediamoci al Witches’ Café. Da decenni la Pagan Federation organizza pub moots (letteralmente incontri nei pub) in vari paesi del mondo e in varie città italiane: Torino, Bergamo, Milano, Cremona, Bologna, Roma, Napoli, Bari, Taranto…
Dato che nascono sempre nuovi gruppi, potete trovare la lista aggiornata qui: www.circolodeitrivi.com/wicca-study-group/

Il Wicca Study Group è un percorso di incontri dedicati alla Wicca, in cui è possibile apprenderne sia le basi che approfondirne gli aspetti fondamentali. L’impostazione del WSG è orientata alla tradizione gardneriana / alexandriana, anche se offre confronti con diverse tradizioni e correnti della Wicca e del Neopaganesimo. E’ il luogo giusto dove poter fare esperienza: è rivolto sia ai principianti che alle persone che hanno iniziato a muoversi nella pratica della Wicca.
Il Circolo dei Trivi è la più vecchia associazione wiccan presente in Italia e ha un’esperienza ormai decennale nel proporre percorsi nella pratica di questa spiritualità e nell’approfondimento delle sue tecniche.
A seconda della città in cui si svolgono gli incontri si articolano in mezze giornate oppure giornate intere.
Gli incontri sono un’opportunità unica per esplorare la Wicca, l’esoterismo e la magia, ma anche per incontrare altri praticanti. Non è richiesta una conoscenza specifica della Wicca e del Paganesimo, ma semplicemente buona volontà e desiderio di confrontarsi con altre persone.

 

* CORSO DI ANGELOLOGIA ON LINE
Corso di Angeologia on line: I Custodi dell’Anima. Conoscere e comunicare con il proprio Angelo.

Il corso on line consiste in varie lezioni con cadenza settimanale. Per chi è interessato al seminario, scaricabile in formato pdf, vi è la possibilità di richiedere il corso direttamente all’autrice, Emanuela Cella Ferrari, tramite via mail all’indirizzo emanuelacella@gmail.com; inoltre potranno essere date risposte a domande e chiarimenti.
Ecco gli argomenti del seminario:
1 – I Messaggeri Celesti
2 – Collaborare con gli Angeli
3 – L’Angelo Custode
4 – I custodi dell’umanità
5 – Il giardino interiore.
6 – La via delle 12 tappe interiori
7 – Meditare con gli Angeli.
Conclusioni: la mia vita con gli Angeli.

 

* CORSI DI SPACE CLEARING
Formatore: Silvia Archetti Voltolini – Feng shui e Space Clearing Master
Per informazioni tel. 380 4192186, oppure E-mail info@laportadelsole.info

Presentazione:
Nel feng shui la pulizia energetica degli ambienti assume una particolare rilevanza. I residui energetici lasciati nel tempo all’interno degli ambienti da noi stessi e da coloro che vi hanno abitato in precedenza possono influenzare in modo più o meno negativo chi risiede in questi luoghi.
Nelle nostre case e nei luoghi di lavoro, dove passiamo la maggior parte del nostro tempo, ci sono flussi energetici carichi di vibrazioni alcune delle quali sostengono l’uomo nei settori della sua esistenza, mentre altre possono danneggiarlo creandogli dei blocchi. Nei nostri ambienti viviamo emozioni, paure, vari stati di salute, conflitti o altro. Tutte queste manifestazioni impregnano l’ambiente che ci circonda, generando quella che solitamente si può definire “aria pesante”.
Diventa allora fondamentale ripulire lo spazio e riconsacrarlo : la natura ci fornisce gli elementi di cui necessitiamo per la purificazione.

Obbiettivo del corso:
Nel seminario impareremo ad utilizzare questi elementi per rendere sacro il nostro spazio. Per la maggior parte della gente la pulizia fisico meccanica degli ambienti è una cosa ovvia, ma tale metodo non comprende la pulizia a livello energetico, per il quale è possibile intervenire con lo space clearing.

Programma:
1: aumentare la nostra energia
2: visualizzare scudo di protezione
3: meditazione
4: invocazioni: chiamare i nostri alleati di potere

Rituale di purificazione e protezione completo per la casa:
0: preparazione e partenza
1: fumigazioni
2: preghiere
3: il suono
4: acque sacre
5: attivazione e chiusura
6: ringraziamento
7: festeggiamento

Appendice:
1. Pietre e cristalli
2. Simboli e radionica
3. Candele

 

* CORSO DI FENG SHUI
Il Feng Shui, l’antica arte cinese del Vento e dell’Acqua, ha come obiettivo primario quello di ricercare il benessere dell’uomo negli ambienti confinati e non, studiandone le interrelazioni tra la triade Cielo-Uomo-Terra. I principi del Feng Shui erano presenti anche nella cultura architettonica e paesaggistica occidentale, soprattutto in quella araba e caldea (denominata geomanzia) e confluirono successivamente nella costruzione delle cattedrali romaniche e gotiche.
Per informazioni www.fengshui-italia.com

Programma:
Feng – Shui una Bio-architettura cinese per l’ occidente: Origini del Feng Shui; Genius loci e Xuè; La teoria dello yin e dello yang
La teoria dei cinque Elementi (WU XING) e sue Applicazioni
• La via della Terra: I quattro animali (SI WU); La lettura del paesaggio e dell’ambiente urbano secondo i quattro animali; La lettura degli Elementi di Architettura d’interni secondo i quattro animali; Frecce segrete o Sha Qi; Applicazioni ed esempi
• La via del Cielo: La bussola e il Luopan; Le scuole della Bussola; Il Ba Gua base; Applicazioni ed esempi
• La via dell’Uomo: Gli aspetti psicologici; Gli aspetti simbolici

 

* IL COUNSELIG DELL’OLTRE
Un cammino che mette insieme le competenze relative al sostegno alla persona che vive momenti di disagio esistenziale e le competenze specifiche di chi da anni lavora con l’Energia ed è sensitiva. In questo modo l’essere viene visto e sostenuto nella sua totalità sia come essere spirituale sia come essere umano ed il sostegno ricevuto riguarda anche la sfera dell’Oltre e non soltanto quella umana. Sito: www.counselingdelloltre.it. Consulenze individuali a Roma, zona Marconi. Per informazioni scrivere a: ciaodharma@gmail.com

Laboratorio: “Percezioni extrasensoriali: alla scoperta delle capacità invisibili“. Dedicato a coloro che sentono che il mondo dell’invisibile chiama e non sanno come rispondere…
Per informazioni e iscrizioni scrivere a: info@sulletraccedelmistero.it oppure andare sul sito www.sulletraccedelmistero.it

 

* SEMINARIO “CAPIRE LA MUSICA”
Questo seminario si svolge ogni anno in diversi paesi del mondo. È una esperienza unica, perché dà accesso al mondo della musica, non tanto come ascoltatori, ma quanto coltivatori attivi di questa bellissima arte che è parte integrante della nostra cultura e uno strumento fondamentale per trasmettere emozioni.
Nell’antica Grecia all’età di 11 anni ogni bambino suonava perfettamente due o tre strumenti. Oggi siamo fortunati se un bambino su dieci suona un solo strumento… Che cosa è successo? È possibile che i greci avessero tanto più talento di noi?
Un tempo suonare uno strumento era del tutto naturale dato che la musica aveva un ruolo fondamentale nella vita quotidiana. Era un mezzo espressivo già a partire dai riti tribali, fino a diventare una vera e propria arte, uno scrigno ricco di emozioni.
Tutt’oggi le melodie hanno un forte impatto sulla nostra psiche, ma raramente riusciamo a beneficiarne appieno, limitandoci al solo ascolto. Le ragioni per cui una persona non impara a suonare possono essere molteplici. Fin da piccoli ci dicono che solo chi ha talento può diventare un buon musicista. Diamo per scontato che per poter imparare a suonare sia indispensabile essere intonati, avere buon orecchio e buon senso del ritmo. Così magari tanti di noi non ci provano nemmeno. Oppure, cominciamo a studiare, ma la complicatissima teoria e le difficoltà tecniche presto ci scoraggiano…
Perché, se prima era tutto così facile, ora è tutto incredibilmente complicato? Che cosa è cambiato? In realtà non si tratta tanto del cosa, ma del come. Oggi l’insegnamento si basa sulle note, mentre i greci insegnavano le relazioni tra le note. Questa differenza, a prima vista poco significante, semplificava notevolmente lo studio della materia e permetteva di concentrarsi sulla vera abilità artistica: la comunicazione.
Il Seminario per capire la musicaTM ritorna a questa semplicità e, come dice il nome, chiarisce le varie nozioni rendendo lo studio facile, divertente e accessibile a tutti, anche a persone che si considerano stonate o poco portate, ma che in cuor loro desiderano comunicare nel linguaggio della musica.
Dopo aver smontato gli ostacoli teorici, passo dopo passo si impara a suonare uno strumento, leggere la musica e le basi dell’improvvisazione.
Come disse il filosofo ateniese, Platone: “La musica fa bene al cuore e all’anima”. Il nostro obiettivo è offrire una possibilità a chi desiderasse arricchire ulteriormente la propria vita attraverso la musica.
Per informazioni www.wikimusica.it