BAZI IL CODICE DEL DESTINO di Joey Yap

BaZi il codice del destino di JOEY YAP
Edizioni Verdechiaro, 2015, 232 pagine, Euro 26,00
www.verdechiaro.com


Decodifica il tuo BaZi e scopri cosa il Destino ha in serbo per te
Primo Destino, seconda Fortuna, terzo Feng Shui
Proverbio cinese

Per prendere in mano la tua vita è importante che tu comprenda non solo te stesso, ma anche il tuo Destino e, soprattutto, la tua Fortuna.
Le sfide della vita non finiscono mai. Ma se tu sai ciò che sta per succedere, riconosci gli ostacoli e le opportunità, metti in atto una strategia e pianifichi le tue azioni di conseguenza, allora queste sfide diventano più gestibili.

I tuoi dati di nascita, o BaZi, (anno, mese, giorno e ora di nascita) sono un codice molto elaborato che contiene informazioni sul tuo Destino, i tuoi talenti, le tue abilità nascoste, il tuo carattere, i punti di forza e di debolezza, le sfide della vita, le conquiste e il tuo ciclo della fortuna. Ecco perché comprendere il tuo Codice del Destino può rafforzare enormemente la tua consapevolezza.
Il Codice del Destino è il libro introduttivo di Joey Yap sul BaZi, o Quattro Pilastri del Destino, scritto in uno stile facile da comprendere con utili tabelle esemplificative.
Il BaZi è una delle forme più importanti di Astrologia cinese e in Asia viene usato dai più grandi uomini d’affari, attori, pop star e perfino da politici.
In questo esauriente manuale Joey Yap entra più in profondità nel BaZi e va oltre le convenzionali interpretazioni di Astrologia che si concentrano sull’anno di nascita.

Scopri i 10 Tronchi Celesti, i 12 Rami Terrestri, i rapporti particolari tra i Cinque Elementi, come tracciare una carta BaZi, e semplici e veloci tecniche di analisi per decifrare il tuo Codice del Destino.
In questo libro scoprirai come:
• Tracciare la tua carta BaZi (Codice del Destino) personale
• Comprendere il tuo carattere e la tua personalità
• Determinare le opzioni lavorative per te favorevoli o sfavorevoli
• Analizzare il potenziale e la capacità di Ricchezza della tua vita
• Massimizzare le tue opportunità nella vita
• Scoprire e utilizzare i tuoi talenti nascosti
• Migliorare i tuoi rapporti personali

Indice
Prefazione
Capitolo Uno – Il Destino, cosa riguarda?
Capitolo Due – I Tronchi Celesti e i Rami Terrestri
Capitolo Tre – Svelare il Codice del Cielo
Capitolo Quattro – Hai Fortuna?
Capitolo Cinque – Le Basi del BaZi
Capitolo Sei – Trovare l’Elemento Favorevole
Capitolo Sette – I Cinque Fattori
Capitolo Otto – Sarò Ricco?
Capitolo Nove – Il Principe Azzurro e la Donna Ideale – Tutto sull’Amore
Capitolo Dieci – Il Potere del BaZi

Estratto del libro
Limitazioni? Quali limitazioni?
Molte persone chiedono: “Perché provare o sforzarsi a fare qualcosa se tutto è predestinato?”. Allo stesso tempo, tanti oggi credono che attraverso cambiamenti nella società, come l’eliminazione dei sistemi di classe e concetti come meritocrazia, uguaglianza e pari accesso all’educazione, chiunque si sforzi abbastanza e provi a fare qualcosa con tenacia possa raggiungere tutto ciò che desidera.
Noi oggi viviamo in una società in cui è considerato politicamente scorretto etichettare le persone come “limitate”, o dire a qualcuno che ha dei limiti (non importa se in grandi aziende, un intero reparto chiamato Risorse Umane sia dedicato a scoprire cosa i dipendenti riescano o non riescano a fare e ad assicurare che siano in possesso delle giuste competenze – la questione delle “capacità”).
In generale comunque, a nessuno piace sentirsi dire di non essere in grado di fare qualcosa. Ora dovrò essere un po’ duro. Svegliati e apri gli occhi. La vita non è sempre giusta.
Le più grandi forze dell’universo non hanno creato tutte le persone uguali. Con uguale intendo dire che non tutte le persone sono destinate a diventare il Presidente degli Stati Uniti d’America o un multimiliardario. C’è solo un Bill Gates. Solo un Donald Trump. Solo un Warren Buffett. E la ragione di ciò è il Destino.
Ma non ci sono solo brutte notizie. Se da un lato i cinesi credono che la vita sia predestinata, dall’altro non hanno una visione fatalista della vita stessa. Il Destino è simile al famoso detto “Anche se non sai quali carte ti capiteranno, puoi decidere come giocarle”.
Nello studio della Metafisica cinese, gli antichi saggi credevano che l’universo fosse formato dalla triade Cielo, Terra e Uomo, conosciuta come la Triade Cosmica. Ognuno degli elementi della Triade Cosmica – Cielo, Terra, Uomo – controlla o esercita un’influenza pari al 33%. Se il sentiero della nostra vita e una parte del nostro fato sono predisposti dal Cielo, e l’ambiente o il Feng Shui amplificano il nostro fato o fortuna, è l’agire dell’Uomo (o il suo non agire) che può permettergli di raggiungere un risultato piuttosto che un altro.
Quindi una persona con capacità limitate può ottenere grandi risultati grazie al suo duro lavoro e a un’attitudine positiva di pensiero, mentre una persona con notevoli capacità può sprecare il suo potenziale decidendo di rimanere tutto il giorno in casa a dormire.
Ora ti starai chiedendo: se è tutto predeterminato, a cosa serve sapere? La verità è che è bene conoscere i propri limiti nella vita. Gli inglesi hanno un detto: “Non si può ottenere una borsa di seta dall’orecchio di una scrofa”.
Pensaci: conoscere i limiti, le strade senza via d’uscita, sapere ciò che non si potrà mai raggiungere risparmierebbe a tante persone molto dolore, molta delusione, infelicità e frustrazione – di certo la vita sarebbe molto più piacevole e divertente, senza lo stress di dover ottenere qualcosa che forse è impossibile da conquistare. Non ci sarebbero molte più persone felici in questo mondo se ci si focalizzasse su ciò che si è in grado di fare piuttosto che stressarsi per ciò che non si riesce a fare?
Ci sono molti modi di vedere il Destino sotto una luce positiva. Conoscere i tuoi limiti è solo un aspetto del Destino – l’altro aspetto è quello di conoscere le tue vere abilità e talenti nascosti, di comprendere meglio te stesso.
Un’intera industria è stata creata negli ultimi 20 anni allo scopo di aiutare le persone a capire meglio se stesse, a fare un uso migliore dei loro talenti, a scoprire il loro vero sé interiore – tutto questo (e molto di più!) viene rivelato attraverso lo studio del proprio Destino. E allora, perché non conoscerlo?
Tutti noi pensiamo di essere speciali. Tutti noi pensiamo di essere unici. E tutti noi crediamo, per il fatto di essere unici e speciali, di essere destinati a qualcosa. La domanda è: a cosa?
Decodificare il codice del Destino
Come la maggior parte delle forme di Astrologia, quella cinese ha 4 tipi di applicazioni.
• Analisi della Personalità – Per scoprire il carattere, la natura, il comportamento e il potenziale di una persona.
• Analisi del Destino – Per investigare il percorso di vita o il destino di una persona.
◦ a. Carta statica – per investigare il potenziale di ricchezza, quello relazionale, di carriera e di salute.
◦ b. Carta dinamica – per esplorare il futuro attraverso cicli decennali, annuali e mensili.
• Analisi degli eventi – per studiare un particolare evento che accade o accadrà in un certo momento e in un dato luogo.
• Analisi generale – per esplorare l’astrologia di un paese, di una città, o di cicli politici ed economici.
Nell’Astrologia cinese ci sono due sistemi principali che possono essere usati per determinare il Codice del Destino di una persona: il BaZi (Otto Caratteri 八字 Quattro Pilastri 四柱) e lo Zi Wei Dou Shu (Astrologia della Stella di Porpora 紫微斗數). Entrambi i sistemi sono ugualmente potenti e affascinanti.
Scoprire ciò che il Destino ha in serbo per te è un po’ come scoprire il tuo DNA. Per prima cosa, devi essere in grado di trovare il codice, poi devi riuscire a leggerlo.
Questi due sistemi utilizzano tecniche differenti per decodificare il codice del destino di un individuo. La caratteristica più utile del BaZi è quella di aiutarci a comprendere i tratti della personalità, il carattere, il comportamento e il potenziale di una persona. È anche una tecnica di Analisi del Destino che viene usata per valutare il percorso di vita di un individuo. In generale, il BaZi è relativamente più semplice da imparare rispetto allo Zi Wei Dou Shu 紫微斗數, perché ci sono meno “nomi stella” da memorizzare.
Il BaZi è un sistema incentrato sul concetto di “equilibrio” tra gli “elementi” mentre lo Zi Wei utilizza varie “stelle” per classificare eventi, personalità e risultati. Questo è un libro sul BaZi quindi non mi dilungherò oltre – lo Zi Wei verrà trattato in un altro volume […] (Scheda dell’editore).

 

Joey Yap è il fondatore della Mastery Academy di Metafisica cinese, una organizzazione mondiale dedita all’insegnamento di Feng Shui, BaZi, Mian Xiang e altre materie di Metafisica cinese. Egli inoltre è Consulente Capo della Yap Global Consulting, un’azienda di consulenza internazionale specializzata in servizi e trattamenti di Feng Shui e Astrologia cinese.
Joey Yap iniziò ad apprendere la Metafisica cinese da maestri del settore quando aveva 15 anni. Nonostante la sua laurea in ambito contabile-ammistrativo, Joey non è mai diventato un ragioniere.
Invece, cominciò a tenere seminari e a fare consulenze professionali sulla Metafisica cinese in giro per il mondo, ed è diventato un appassionato investitore con molti interessi in diversi settori d’affari. All’età di 26 anni era già un giovane milionario, fattosi da sé.
Nel 2008 venne inserito dal Malaysian Tatler nella lista delle 300 persone più influenti della Malesia e in quella delle 40 personalità più prestigiose under 40.
Egli è inoltre l’autore campione di vendite di oltre 75 libri su Feng Shui, Astrologia cinese (BaZi), Lettura del Volto e Yi Jing, con più di 3 milioni di copie vendute ad oggi. Molti dei suoi testi sono stati in vetta alle classifiche dei libri più venduti nelle librerie MPH di Malesia e Singapore.
Migliaia di studenti di ogni parte del mondo hanno imparato e sono diventati esperti di BaZi, Feng Shui Classico, Astrologia cinese, e altre materie di Metafisica cinese, attraverso i programmi di apprendimento strutturati, i libri e la formazione online di Joey Yap. Attualmente corsi di Joey Yap vengono tenuti in oltre 30 paesi in tutto il mondo.

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?