GOCCE DI MEMORIA di Anita Borriello

Gocce di memoria di ANITA BORRIELLO
Edizioni Selfpublishing, 2013
Euro 0,89 per versione ebook
www.facebook.com/goccedimemoria2013

 


Chi è Undine e perché ha subito una serie di esperimenti ad opera dei nazisti? E perché ancora adesso è costretta a ricordare?
Segregata nel Castello di Wewelsburg, dopo 72 anni ci torna di nuovo, ma senza sapere quale sarà il suo compito, sempre ammesso che ne abbia uno. Legata a una maledizione che non può essere infranta completamente, è destinata a essere di nuovo vittima dello Schwarze Sonne?

Undine si ritrova immersa in un “insano tuffo nel passato“, catapultata tra i turisti che fanno il giro con la guida nel castello che fu teatro di strani riti esoterici.
Ma saranno davvero solo innocui turisti?
C’è da dubitarne, se tutti i sensi di Undine gridano al pericolo…

Un romanzo breve molto intrigante, che mescola antiche leggende germaniche a una realtà storica non molto lontana da noi, che ancora oggi fa discutere gli studiosi del Nazismo esoterico e che lascia aperti inquietanti interrogativi sul progetto (e sulle effettive possibilità) di creazione di una razza di superuomini (Recensione di Rudy Setti).

 

Anita Borriello è nata nel 1981 in provincia di Napoli, cresciuta in Maremma e attualmente residente a Roma. Diplomata come Ragioniere e Perito Commerciale, intraprende la carriera universitaria con la facoltà di Lingue e Letterature Straniere presso l’Ateneo di Pisa per poi cambiare corso di studi in Informatica Umanistica.
Nel 2005 inizia a lavorare come WebWriter Freelance creando contenuti editoriali e grafici per la rete. Nel 2011 esordisce con il romanzo Brûlant, primo volume dell’omonima quadrilogia esoterica.
Nel settembre 2012 avvia il progetto Elements Tales, un’antologia urban fantasy scritta assieme alle autrici: Allegra Bellini, Giulia Borgato, Christiana V e Paola Scamuzzi. L’antologia è composta da cinque racconti che richiamano i cinque elementi all’interno del pentacolo: spirito, acqua, terra, fuoco e aria. Il racconto di Anita Borriello, Gocce di Memoria, è il secondo in ordine di apparizione; l’autrice ha voluto unire il mito della Lorelei tedesca, rifacendosi alle teorie paracelsiane degli esseri elementali, alla leggenda del nazismo esoterico che ruota attorno al castello di Wewelsburg. Il racconto è arrivato secondo classificato al voto del pubblico durante il Premio Selvaggia 2013 organizzato dall’Associazione culturale “Soliloquiamente”.
Nell’ottobre 2013 vince il primo posto del concorso “Antologia viaggi stregati” con il racconto Il ballo della luna blu, che verrà pubblicato in formato ebook e scaricabile gratuitamente. Infine, nel dicembre 2013 esce il secondo volume della saga Brûlant intitolato Indigo.

Blog: www.brulant-saga.com

Sito web dell’autrice: www.anitaborriello.it

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?