IN QUESTO NUMERO (41, Giugno 2019)

La nostra Rivista on line

  • Articoli e Rubriche di Esoterismo, Magia, Stregoneria, Mistero, Divinazione.
  • Articoli e Rubriche di Benessere psicofisico, Medicina Naturale.
  • Articoli e Rubriche di Spiritualità.
  •  Interviste col mistero e Incontri con gli Autori e gli Editori.
  • Recensioni e segnalazioni di Libri.
  • Poesia e Narrativa.

In questo numero (20 Giugno 2019)

OMAGGIO ALLO SCRITTORE HANS CHRISTIAN ANDERSEN: LA FAVOLA DELLA PiCCOLA FIAMMIFERAIA
Hans Christian Andersen (1805-1875) fu scrittore e poeta danese, noto soprattutto per le sue fiabe. Mentre i fratelli Grimm trassero le loro storie da quelle del folklore germanico, Andersen scrisse, come le ricordava, le fiabe che aveva ascoltato da bambino.
Tra le sue opere ricordiamo Il brutto anatroccolo, Il soldatino di stagno, La Sirenetta, La regina delle nevi, I vestiti nuovi dell’imperatoreLa principessa sul pisello e La piccola fiammiferaia, che vi offriamo in lettura in questo numero, illustrata da Arthur Rackham…

MITOLOGIA GRECA: IL LABIRINTO DI CNOSSO  di Gaetano Dini
Minosse è figlio di Zeus. Sua figlia Arianna è quindi nipote di Zeus ed ntrambi hanno ascendenza divina. Il Labirinto di Cnosso è un intrico di stanze e gallerie costruito da Dedalo e Icaro su ordine di Minosse. Terminata la costruzione dell’edificio, i due si trovano al centro dello stesso senza possibilità di uscita. Viene loro in soccorso un’idea geniale: Dedalo costruisce delle ali ed entrambi escono dal labirinto dall’alto, volando…

I VIANDANTI DI DIO  di Roberto Volterri
Quia via vis procedere?” È questa, probabilmente, una domanda che di frequente potevano porsi – l’un l’altro – gli innumerevoli pellegrini diretti a Roma lunga la cosiddetta ‘via Francigena’, nei momenti di incertezza davanti ad un bivio, ad una strada non immediatamente riconoscibile e che, quindi, poteva ingenerare qualche dubbio sul percorso verso l’Urbs aeterna, verso Roma. Ma perché questi ‘affollati’ pellegrinaggi? Perché incamminarsi lungo percorsi non certamente agevoli, densi di pericoli d’ogni sorta, in un viaggio di cui era certa la partenza ma non era altrettanto certo l’arrivo?…

I TAROCCHI MOTIVAZIONALI (PARTE QUARTA) di Carlo De Rossi
Quale parte di te vorresti dare alla luce?”, ci chiede l’Imperatrice, intenta a far nascere in noi un nuovo sistema di consapevolezze. Grazie a un’osservazione imparziale, ci permette di prendere contatto con i nostri sensi, come se ci specchiassimo in una madre benevola, pronta ad accoglierci. Non è un caso che i due Arcani, Imperatore ed Imperatrice, siano stati messi vicini. Rappresentano l’autorità, le istanze genitoriali. Il percorso iniziatico dei Tarocchi inizia da qui, dal confronto con il nostro passato…

SPIRITUALITA’ ORIENTALE: SIDDHARTA di Gaetano Dini
Uscito un giorno dal proprio palazzo per osservare scene di vita quotidiana del suo popolo in quanto finora era cresciuto solamente tra gli agi della Corte, Gautama si imbatte per strada in un vecchio il cui fisico era piegato dalla vecchiaia. Turbato da quella vista, Gautama rientra subito a palazzo. Decide in seguito di uscire di nuovo e gli dei fanno in modo che il principe incontri per strada una persona ammalata. Gautama chiede allora all’auriga, come aveva del resto fatto la volta precedente, se anche la malattia come la vecchiaia era un male universale che affliggeva tutti gli uomini. Ricevutane di nuovo risposta positiva, Siddharta chiede di rientrare a palazzo in preda a nuovo turbamento…

CINQUE E VENTICINQUE: CINQUE DOMANDE E UN QUESTIONARIO per Devera Blackmind
Cinque domande e un questionario per Dèvera Blackmind, autrice di Il compendio della strega. L’Autrice, in seguito a numerosi anni di studio nel campo esoterico e confronti di vario genere, ha potuto realizzare testi dove non si ha bisogno di appartenere a una a o un’altra Via spirituale per praticare l’Arte…

ANTROPOLOGIA DEL PENSIERO MAGICO (PARTE SECONDA) di Modrax
Oltre ad angeli e demoni, esistono anche entità non umane con una sorta di corpo o veicolo, sono i cosiddetti extraterrestri. Un mago che fa manifestare gli spiriti senza un corpo (demoni e angeli) deve avere una mente talmente potente da varcare la soglia di altri mondi. Invece un semplice contattista di extraterrestri o un addotto (rapito da queste entità) non necessita di particolari qualità esoteriche. Secondo una nota classificazione è possibile stabilire questi rapporti con una intelligenza extraterrestre…

LE PROFEZIE DEI MAYA E LE API  di Roberto Volterri
Quando le api scompariranno, all’ Uomo resteranno circa quattro anni di vita…” Non ci giurerei, ma la ben poco rassicurante frase sembra attribuibile ad Albert Einstein. E del più illustre fisico del XX secolo dovremmo fidarci… Ma perché questa stranissima correlazione tra una possibile estinzione del nobile e utile insetto, la scomparsa della vita su questo piccolo pianeta e, forse, le cosiddette ‘Profezie dei Maya’ che collocherebbero all’anno 2012 un’immane catastrofe naturale – verosimilmente legata all’attività solare – che porterebbe all’annientamento del genere umano…

SPIRITUALITA’ ORIENTALE: IL GIAPPONE ANTICO di Gaetano Dini
Liquidare con disinvoltura le epoche antiche, a qualunque latitudine esse siano appartenute, non conviene, non è il caso.
Non conviene farlo con il Giappone moderno, ultima Thule asiatica verso Oriente, e a maggior ragione non conviene farlo con il Giappone antico, civiltà ricca di valori, piena di significati, eloquente di ammaestramenti. Questo mondo arcaico, accolto nella sua totalità, provoca brividi intensi a chi oggi vi ci si avvicina. Riverbero di luci su corazze di guerrieri, onde mobili di cavalli lanciati in battaglia, manipoli di militi a difesa intrepida di posizioni già ragionevolmente perdute, tali cose ci vengono incontro…

I LIBRI SIBILLINI di Gaetano Dini
Sono scritti oracolari composti in esametri greci. Di queste raccolte vengono distinti due nuclei: quello a matrice giudeo-ellenistica, composto tra il II e I secolo a.C. ad Alessandria d’Egitto, sede importante di diaspora ebrea, e quello a matrice giudeo-cristiana, composto in ambiente cristiano dal I al VI secolo d.C. Il primo nucleo sviluppa tematiche della religiosità ebraica in chiave di politica antiromana, il secondo porta avanti in chiave apologetica la propaganda cristiana, ponendo i detti oracolari ebraici al servizio dei Padri della Chiesa e facendo figurare la Sibilla profetessa ispirata dal vero Dio…

ESOTERISMO DELLA BIBBIA: ABRAM E MELKI-TSEDEQ  di Gaetano Dini
Abram viveva col padre ed i fratelli nella città di Ur dei Caldei in Bassa Mesopotamia vicino al Golfo Persico.
Da lì si spostò con i familiari nella regione di Carran nel nord-ovest della Mesopotamia.
A Carran  Abram ebbe il suo primo dialogo col Signore che lo benedisse e lo esortò a lasciare Carran per andare nel Paese di Canaan.
Allora Abram partì coi suoi familiari e arrivò a Canaan. Qui il Signore gli apparve di nuovo e benedisse lui e la sua futura discendenza.
Abram da buon devoto eresse lì un altare al suo Dio.

MESSAGGI DAGLI ANGELI (PARTE OTTAVA) di Satya
La nostra Essenza richiede di essere espressa con umiltà, nella semplicità, con la forza interiore che vi è dentro ad ognuno. Possiamo definire questa forza: ‘Il Potere dell’Essere’, ‘ Il Potere dell’Anima’. Amata Anima Luminosa, comprendo che, apparentemente, queste espressioni possono sembrare opposte all’umiltà, ma non lo sono.  Questo è il Potere della Luce, dell’Amore, e si manifesta nell’umiltà, nella semplicità. Il Potere dell’Essere, il Potere dell’Anima, si contrappone al potere del mondo, della nostra personalità, che vuole dominare, possedere, dirigere, obbligare. Essi appagano l’ego, ma sono illusioni, creano sofferenza, portano a soffrire e a far soffrire…

ANIMISMO E SCIAMANESIMO di Gaetano Dini
Il termine Animismo è usato in antropologia per classificare le tipologie di religioni o pratiche
di culto nelle quali vengono attribuite qualità divine o soprannaturali a cose, luoghi o esseri materiali. Queste religioni, cioè, non identificano le divinità come esseri puramente trascendenti, bensì attribuiscono proprietà spirituali a determinate realtà materiali. L’Animismo si basa sull’attribuzione di un principio incorporeo e vitale – anima – a fenomeni naturali, esseri viventi e oggetti inanimati...

LE CARTE DEI FIORI (PARTE QUINTA) di Aurora
Vediamo ora il quinto gruppo delle Carte dei Fiori…

L’ARCOBALENO DELL’ANIMA (PARTE QUINTA) di Sophie Duval
Ognuno di noi ha un modo personale di vestirsi e di scegliere i colori del proprio abbigliamento; ciò è indice del nostro modo di essere, della nostra personalità e carattere. Vi possono essere uno o più colori che indossiamo più volentieri di altri e che ci fanno star bene senza conoscerne il motivo…

LA MEDITAZIONE E LA CONSAPEVOLEZZA (PARTE SECONDA) di Emanuela Cella Ferrari
La meditazione può aiutarci a superare lo stress, sia fisico che emotivo. Infatti è un ottimo metodo per raggiungere quell’equilibrio interiore così importante per avere una vita serena. Nei primi tempi, quando si inizia tale pratica, può apparire difficile raggiungere la serenità interiore. Ma questo è normale che avvenga; siamo troppo pieni di problemi e, soprattutto, i nostri canali interiori sono ancora chiusi. Questo in ogni caso non deve scoraggiarci per…

LE RECENSIONI DI GIUGNO di Redazione