IN QUESTO NUMERO (50, Dicembre 2021)

La nostra Rivista on line

  • Articoli e Rubriche di Esoterismo, Magia, Stregoneria, Mistero, Divinazione.
  • Articoli e Rubriche di Benessere psicofisico, Medicina Naturale.
  • Articoli e Rubriche di Spiritualità.
  •  Interviste col mistero e Incontri con gli Autori e gli Editori.
  • Recensioni e segnalazioni di Libri.
  • Poesia e Narrativa.

In questo numero (17 Dicembre 2021)

 

SPECIALE NATALE
Il nostro Speciale dedicato alla festa più amata dell’anno: le tradizioni, la cucina, i dolci tipici, Babbo Natale, il Presepe, i Re Magi, i riti magici, il Capodanno, la Befana, i mercatini…

ESOTERISMO DELLA BIBBIA: I GIUSTI DI SODOMA di Gaetano Dini
Nella Genesi è contenuto il racconto biblico della distruzione di Sodoma.
 Gli abitanti di Sodoma peccavano gravemente agli occhi di Dio, che decise così di distruggere la città. Allora Abramo intercedette per loro pregando Dio di non sterminare il giusto con l’empio. Il Signore acconsentì dicendo che avrebbe risparmiato la città se vi avesse trovato 50 Giusti. E così passando attraverso i numeri di 40, 30, 20 e 10 Giusti, Dio garantì ad Abramo di non distruggere la città si vi avesse trovato 10 Giusti. Mandò così a Sodoma, sul far della sera, due angeli sotto spoglie umane. Questi incontrarono Lot che subito si prostrò loro insistendo perchè passassero la notte nella sua casa. Lot era uno straniero a Sodoma essendo infatti nipote di Abramo. L’essere straniero significa simbolicamente essere una persona pura, non dedita ai peccati della città…

I TAROCCHI MOTIVAZIONALI: L’APPESO di Carlo De Rossi
Affronteremo il dodicesimo Arcano osservando la figura e facendoci delle domande, come fossimo investigatori, utilizzando la curiosità come chiave di lettura. Successivamente, prima di analizzare i vari significati, procederemo con il rispecchiamento.
Naturalmente, ogni consultante ha la propria visione del mondo e quindi della lama, ecco perché le mie domande sono assolutamente personali. Intanto mi chiedo perché il personaggio sia appeso, perché la corda stringa una sola caviglia (o il tallone. Quindi potrebbe cadere?) e se anche le mani siano legate. Quello che noto è che ha gli occhi aperti e una gamba incrociata. Chi l’ha legato? Può essere che sia stato lui stesso a farlo? E’ stato punito? Giustamente o ingiustamente? Per che cosa? Che cosa sta osservando?…

IL 666 di Gaetano Dini
Una volta c’era il 4 + 4 di Nora Orlandi, gruppo musicale misto attivo dal 1963 al 1983. Ancora prima c’è stato il 666 di San Giovanni, numero questo ancora in attività. Il Kalpa nella metafisica indù è lo sviluppo totale di un mondo, di uno definito stato o grado della manifestazione universale. Il nostro Kalpa umano, chiamato nella metafisica indù “Shweta Varaha Kalpa” cioè Era del Cinghiale bianco, si divide in due serie settenarie di Manvantara.
Ogni Manvantara dura 64.800 anni. La durata del nostro Kalpa è di 907.200 anni e ogni serie settenaria di Manvantara, sia la presente in via di completamento che la futura, dura 453.600…

MESSAGGI DAGLI ANGELI (QUINDICESIMA PARTE) di Satya
Amata Anima Luminosa, non è facile parlare di questo argomento in modo semplice e breve, poiché la guarigione coinvolge tutte le parti della nostra Essenza, riconosciute e manifestate, o ancora da scoprire, o da illuminare. Richiede di portare lo sguardo su quanto stiamo vivendo, su ciò che abbiamo vissuto, sull’immensità del mondo interiore, su tutto ciò che ci circonda, sia accanto che lontano da noi. È noto quanto la malattia fisica o mentale è la materializzazione di una disarmonia già manifesta nell’aura. Questa nasce dalla cristallizzazione di ‘elementi invisibili’ come gli intenti, i pensieri ed espressioni negative, da ciò che si reprime, dal non vivere totalmente la propria Essenza, o da traumi vissuti…

LA CARTOMANZIA (PARTE SESTA) di Aurora
Vediamo ora, per chiudere la rubrica, tre metodi per usare facilmente le carte…

GURDJIEFF E IL SUO INSEGNAMENTO SCONOSCIUTO di Gaetano Dini
Gurdjieff nacque probabilmente nel 1866 ad Alessandropoli ai confini tra l’Armenia e la Turchia, in una regione del Caucaso crocevia di numerose etnie.
Suo padre era tra i depositari della tradizione orale dei cantori del luogo: personaggi singolari che, a richiesta dell’uditorio, narravano in versi i grandi miti antichi. L’esperienza familiare è la base degli approfondimenti che Gurdjieff compie negli anni della giovinezza a Kars, cantando regolarmente nel coro della chiesa ortodossa russa. Il decano della Cattedrale, colpito dallo suo spirito acuto e dalle sue attitudini, lo educò anche nel campo religioso e scientifico.
Con un gruppo di amici, partecipò a varie spedizioni in Asia e nella penisola Arabica alla ricerca di conoscenze e tradizioni di origine remota…

L’ARCOBALENO DELL’ANIMA (TREDICESIMA PARTE) di Sophie Duval
I colori, come sappiamo, stimolano, rilassano, aumentano la nostra energia, ma non solo: possono anche aiutarci a guarire, sia fisicamente, sia interiormente. Il colore possiede un vero effetto terapeutico sul nostro organismo e può essere assorbito in modi diversi. Tramite gli alimenti, quindi mangiando cibi del loro colore naturale; attraverso radiazioni luminose realizzate con filtri particolari, oppure con la luce solare che li comprende tutti. Con un vero e proprio bagno di colore, meditando, con la visualizzazione e la respirazione.
 A questo proposito vi suggerisco alcune tecniche che mi è capitato di realizzare alcune volte…

MEDITAZIONE E CONSAPEVOLEZZA (PARTE DECIMA) di Emanuela Cella Ferrari
Questa tecnica di meditazione è molto particolare e si fa con l’aiuto di una candela…

RACCONTO FANTASY: LA LETTERA di Miryam Marino
Cara mamma, non piangere più. Non pensare a quando mi hai visto dopo le torture in carcere, né a quando ti sei gettata sul mio corpo a terra, straziato dai proiettili dei soldati. Ora le mie ferite non sanguinano più. Ora io sono un altro…

LE RECENSIONI DI DICEMBRE di Redazione