ODISSEE DI SANGUE di Roberto Volterri

Odissee di sangue di ROBERTO VOLTERRI
Eremon Edizioni, 2012, 220 pagine, Euro 17,00
www.eremonedizioni.it

Se questo libro dovesse diventare un film, sarebbe ‘Vietato ai minori di anni 18”  e se fosse un filmato trasmesso in TV avrebbe come sottotitolo la solita raccomandazioneSi consiglia la visione… in compagnia di qualcuno”. O qualcosa di simile. Perché? Perché è un ‘viaggio’ – breve, purtroppo… – tra alcune tra le più atroci nefandezze che l’homo homini lupus può avere commesso nel corso dei secoli.

Il ‘viaggio’ parte con una lunga esplorazione – compiuta dall’Autore –  della Transilvania e dei castelli in cui abitò Vlad III Tepeş, l’Impalatore, personaggio al quale si è ispirato il romanziere irlandese Bram Stoker per il suo immortale ‘Dracula’.
Prosegue nel castello di Csejthe dove la ‘Contessa sanguinaria’ Erzsébet Bathory assassinò decine e decine di innocenti fanciulle per bagnarsi nel loro rosso fluido vitale alla ricerca di un’eternità che invece la condusse ad essere murata viva.

Assisterete poi ad un vero e proprio ‘Synodus horrenda’ ovvero al processo al cadavere di Papa Formoso, conclusosi con la condanna a essere gettato nel Tevere. Ma era morto da mesi…
Vi interessa una rapida esplorazione del bosco in cui visse e compì sanguinosi eccidi Elly Kedward, la ‘Strega di Blair? ‘Vampira’ realmente vissuta alla fine del XVIII secolo  alle cui atroci gesta si ispirò il folle omicida Rustin Parr, reo confesso dell’omicidio di sette bambini perché ubbidiva ai comandi della ‘strega’ che in quello stesso bosco aveva ucciso quasi due secoli prima?

E il nome di Gilles de Rais non vi dice nulla? Le sue folli gesta, le sue violenze su innocenti fanciulli compiute nei castelli in cui celebrava anche cerimonie ‘sataniche’ ispirarono Perrault per la stesura della celebre favola ‘Barbablù’. Ma il vostro ‘viaggio’ non termina certo qui, poiché vi attendono altre ‘odissee di sangue’, qualche interessante esperimento sul tema e un’interpretazione ‘scetticamente psicologica’ dell’umana follia… (Scheda dell’editore)

 

Il Dottor Roberto Volterri – sposato con una pianista, Rita, e con una figlia Susanna, Psicologa e Psicoterapeuta –  nasce (forse non per la prima volta) a Roma… a metà dell’altro secolo.
Laureato in Archeologia con una tesi sperimentale in Archeometria – ma con “non omeopatiche conoscenze” nel campo dell’Elettronica, della Fisica, della Biologia e di qualche altra Scienza ancora da inventare – si occupa da tempo di Archeometallurgia in ambito universitario, studiando reperti soprattutto metallici mediante amene tecniche di indagine, quali la Microscopia Elettronica a Scansione (SEM), la Diffrattometria X e la foto roberto volterriMicroanalisi a Dispersione di Energia (EDS). ). Si interessa dai primi anni Sessanta dell’altro secolo di fenomenologia ESP e degli aspetti meno consueti della realtà, successivamente studiati con semplici apparecchi elettronici da lui stesso progettati, realizzati, messi a punto e poi descritti in alcuni libri dedicati alla ricerca sulla Extra Sensory Perception, quali Psicotronica (SugarCo, 1976); Enigma Uomo (SugarCo, 1977); Alla ricerca del Pensiero (SugarCo, 1979); Psicotronica, in lingua spagnola, (Martinez Roça, 1981); Dimensione tempo (Aquarius, 1991 e, aggiornato, SugarCo 2004).
Si è poi dedicato a ricerche articolate più in ambito storico-archeologico, ma inquadrate da un punto di vista ‘di frontiera’:  ha pubblicato Narrano antiche cronache… (HeraBooks, 2002); L’Universo magico di Rennes-le-Château (SugarCo, 2004); Rennes-le-Château e il mistero dell’Abbazia di Carol  (SugarCo, 2005); I mille volti del Graal (SugarCo, 2005); Archeologia dell’Impossibile (Edizioni Hera, 2005); Baphomet. Sulle tracce del misterioso idolo dei Templari (SugarCo, 2006); Archeologia dell’Introvabile (SugarCo, 2006); Archeologia dell’Invisibile (SugarCo, 2007); Manuale di Psicotronica sperimentale (Eremon Edizioni 2008); Miracoli? (Acacia Edizioni, 2008); Gli ‘stregoni’ della Scienza (Eremon Edizioni, 2009 e, aggiornato e ampliato, 2015); Archeologia dell’Impossibile (Eremon Edizioni, 2010); Il Laboratorio del Dr. Frankenstein (Eremon Edizioni, 2011). Ha a poi pubblicato La Scienza nascosta, Invenzioni, Scoperte, Magie, Meraviglie, Misteri infiniti, Tenebre rosso shocking e  La Scienza nascosta (tutti con Cerchio della Luna Edizioni) e, ancora con Eremon Edizioni, Archeologia dell’Impossibile, nuova edizione, L’Ombra della Clessidra e I.F.O. Oggetti Volanti Identificati? (Eremon Edizioni). Più recentemente ha pubblicato Killers. Gli Apostoli del Male (Eremon, Luglio 2017) e con Enigma Edizioni, di Firenze, a breve usciranno Gli Stregoni dell’Alchimia, Porte Magiche, Mistiche, Filosofiche e Le ultime tracce. Molti di questi libri si trovano nel nostro Archivio delle Recensioni.

Oltre a circa trecento articoli dedicati alle tematiche ‘misteriose’ pubblicate fin dagli anni Settanta su riviste italiane dedicate ai “misteri”, quali gli Arcani, Abstracta e,  dal 2000, su Hera (di cui è stato anche il Consulente scientifico). Ha poi pubblicato moltissimi articoli su Enigmi della Storia, Misteri d’Italia e altre simili riviste (Zona Franca Edizioni). Una ventina di articoli li ha pubblicati molto recentemente (Aprile-Giugno 2017) sul settimanale Miracoli. Ha partecipato (alquanto ‘malvolentieri’…) ad alcune trasmissioni radiofoniche (Totem, su RTL 102,5) e televisive sia su reti RAI (Voyager) sia su emittenti private (Stargate e Il Sogno dell’Angelo). Per i prossimi decenni minaccia di pubblicare altri ‘incomprensibili’ libri su queste misteriose tematiche…

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?