GUIDA ALLO SVILUPPO DEI POTERI PSICHICI di William W. Hewitt

Guida allo sviluppo dei poteri psichici  di WILLIAM W. HEWITT
Edizioni Venexia, Roma, 2015, 208 pagine, Euro 19,50
www.venexia.it

Guida allo sviluppo dei poteri psichici ha come titolo originale Psychic development for beginners: infatti l’autore ci tiene a sottolineare di non essere un famoso medium (di quelli che vanno in televisione a fare spettacolo), ma una persona normale che ha imparato da sé a espandere i propri poteri e in questa guida facile vuole spiegare ai principianti come si fa, perché chiunque sia in grado di ottenere risultati con l’applicazione e gli esercizi.

Questo non è il solito libro del grande mago che vi spiega come diventare veggenti ed esperti di parapsicologia in tre giorni, ma di una persona che ha avuto a che fare con esperienze “paranormali”, le ha analizzate e ha cercato di dare loro una risposta.
Queste esperienze possono essere straordinarie e sconvolgenti, in certi casi, ma in altri quasi banali.
Avete mai avuto la sensazione che un amico stesse per chiamarvi al telefono pochi istanti prima che l’apparecchio suonasse? Beh, questa è una esperienza paranormale.
E la sensazione che sarebbe meglio evitare di fare qualcosa e poi scoprire giusta la sensazione (magari non seguita, purtroppo)?

Presentimenti, sesto senso? Forse si tratta solo di capacità percettive superiori al normale.
Però, se sentite in voi che c’è qualcosa che vi attira verso la prospettiva di sviluppare i vostri poteri psichici, seguite i consigli di William Hewitt, non per “fare bella figura in società”, o per sfoggiare paroloni che stupiscano gli interlocutori, ma per aiutare voi stessi e gli altri, perché “le doti medianiche concernono la vita, la vostra vita, e non devono essere sfruttate per porsi al centro dell’attenzione”.
Spesso, infatti, la gente crede che i “poteri” servano per fare soldi o per ottenere riconoscimenti personali come “individuo straordinario”. Invece l’autore ha un progetto ben più ambizioso: vuole portare i lettori alla consapevolezza di se stessi e del proprio potere, che c’è (magari ben nascosto) e può fare la differenza quando operiamo scelte che si rivelano giuste per noi e per chi ci circonda.

Cosa c’entra questo con lo sviluppo dei poteri psichici? obietterà qualcuno. C’entra, perché conoscere i “trucchi” che ci permetteranno di capire se una scelta è sensata o no ci porterà a piegare ogni situazione a nostro vantaggio.
Per realizzare le nostre aspirazioni in primo luogo dobbiamo… averne una, un desiderio, che trasformeremo in una visione, che affideremo al nostro Sé superiore, per poi passare all’azione e alla realizzazione pratica. Ma come realizzare questo in pratica?
Per la gran parte noi non riusciamo a cambiare in meglio la nostra vita, perché non sappiamo come operare cambiamenti positivi.
Questo libro, con un linguaggio familiare e con concetti esposti con semplicità e senza iperboli, senza colpi di bacchetta magica, ci insegnerà come fare (Recensione di Devon Scott).

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?