SCHEDA BIOGRAFICA DI BRIANA

Data di Nascita: 1972.
Indirizzo: Rimini.
E–mail: mescalina72@libero.it
Opere sul web: non ho un mio sito personale.
Per lo Spaziofatato ho curato una serie di articoli sullo Sciamanesimo; puoi leggerli tutti nell’Archivio.
Genere letterario: manuali wiccan, romanzi, poesie.
Disponibilità ad un agente letterario? Non lo so, non ne ho mai avuto uno e non so di che cosa si occupa.
Pubblicheresti con contributo? No.
Curriculum: Quello che sto presentando è il mio primo lavoro “serio”, cioè partito già con l’intenzione di essere pubblicato. Ho scritto delle poesie quando ero più piccola ed ho iniziato un paio di romanzi, ma tutti i miei lavori sono rimasti nel cassetto, incompiuti. Le poesie in special modo erano intese come una via per sfogare i miei sentimenti più intimi, non erano destinate ad essere lette da altri. Ma con il tempo, come tutto, le ho rivalutate, ed avendo imparato anche a scrivere in rima, sto tentando di migliorarle per poterne fare una raccolta e quindi pubblicarle.
Adoro fare fotografie, ma anche in questo caso non ho mai partecipato ad alcun concorso, probabilmente perché ne sono venuta a conoscenza sempre troppo tardi. Soltanto adesso mi sono decisa a guardare al mondo letterario non soltanto per leggere libri, ma per divenirne parte attiva. Come molti scrittori (almeno spero che sia così) adoro leggere e leggo moltissimo fin da bambina, e vado molto a istinto quando devo comprare un libro. Generalmente l’istinto mi guida sempre benissimo. Ma moltissimo dipende anche dall’umore, che mi guida verso un genere piuttosto che un altro.

Non mi reputo una persona che nella vita ha sempre avuto tutto nero, ma non ho neanche avuto la vita eccessivamente facile. Una cosa normale, ma come tutti ho avuto i miei piccoli momenti bui che, si sa, per un “artista” sono sempre fonte di ispirazione e che hanno dato i natali ad alcuni dei miei pezzi “migliori” (anche se come sempre gli autori non sono mai soddisfatti delle proprie opere). Fin da bambina mi è stato insegnato il rispetto – e di conseguenza anche l’amore – per qualunque forma di espressione artistica, sia essa figurativa, musicale, editoriale. Considero la musica una forma d’arte, così come la poesia, il cinema, i romanzi, la pittura, la scultura. Sono molto curiosa e mi piace documentarmi per ciò che non conosco, e proprio questa mia curiosità mi ha portato a conoscere la Wicca e a scrivere un manuale sul tema. Vivo nella continua ricerca, nell’analisi e nello studio, perché non si finisce mai di imparare.