LA MAGIA GIALLA (PARTE OTTAVA) di Lianka

Il Sabba di Litha: Ottimismo, Legge del Paradosso, Lancio del Desiderio

Il 20 Giugno sarà il giorno più lungo dell’anno e, come Samhain, anche Litha è un giorno in cui i confini tra i mondi sono sottili.
Nella notte di Mezzaestate, infatti, si possono vedere le fate che si radunano nelle valli per danzare.

Questa festa celebra il Sole in tutta la sua gloria.
Il successo del raccolto è assicurato se si seguono i consigli delle Carte.

La prima carta estratta è l’Ottimismo, ed essere ottimista aiuta sempre le situazioni a evolversi nel miglior modo possibile.
Attendi fiducioso l’evoluzione, cercando sempre l’aspetto positivo e l’insegnamento da apprendere in quello che sta accadendo. Sei in un vortice di vibrazioni, in continuo movimento, trova dentro di te la certezza che tutto andrà bene, e così sarà.

Attenzione però, perché a Litha le cose sono spesso ribaltate o confuse e infatti all’opera c’è la Legge del Paradosso.

 

 

Vi è una dicotomia in azione che devi individuare, perché solo se crederai fermamente che ciò che desideri si sia già realizzato potrai vederlo manifestarsi sul piano materiale.

A tal fine impara a selezionare le parole e le azioni.
Perché ricorda: funziona se ci credi

Ma Litha è anche un momento d’amore.
Gli amanti si stringevano le mani su un falò, si spargevano fiori gli uni sugli altri e saltavano sul fuoco insieme.

Se cerchi l’amore o vuoi coronare quello che già vivi la terza carta fa per te, il Lancio del Desiderio. Formula la tua richiesta consapevolmente, accertandoti che sia coerente con le profonde verità del tuo cuore.
E poi, proprio come raffigurato nella carta, immagina il desiderio avvolto in una sfera di energia luminosa e lancialo verso l’Infinito.

Sogna in grande perché il Solstizio d’Estate
è una Notte di Magia, tutto può succedere!

Felice Litha, Lianka

 

Autore: Lianka
Messo on line in data: Maggio 2016
Immagine a cura dell’Autrice.