I MISTERI DELLA LUNA OSCURA di Demetra George

I misteri della Luna Oscura di DEMETRA GEORGE
Editrice Venexia, Roma, 2016, 315 pagine, Euro 22,00
www.venexia.it

La Luna Nera ha da sempre una fama sinistra.
Anticamente la sua sparizione dal cielo aveva qualcosa di terrorizzante, richiamando l’idea della morte, tanto che Mircea Eliade, in Immagini e simboli, attribuisce al ciclo lunare la prima idea dell’uomo antico dell’alternarsi di vita, morte e rinascita con i conseguenti miti della creazione e della distruzione del mondo.
Anche in magia e stregoneria la Luna Nera è ritenuta propizia al male, tanto che i tre giorni che precedono e seguono la Luna Nuova sono detti “dominio della magia nera“.

L’Autrice, invece, ci introduce ai misteri legati al periodo buio della Luna, perché:

Senza il tempo di ritirarci, riposare e recuperare dalle esigenze delle attività esterne della vita quotidiana conscia, i nostri corpi e le nostre menti non possono rigenerare le loro riserve di energia vitale“.

Quindi dimentichiamo tutte le frasi fatte con connotazioni negative: periodi bui e dolorosi, periodi neri di infelicità e solitudine, il buio dell’inconscio che nasconde in sé orrori terribili e tutto quello che ci causa pena, ma cominciamo a considerare il fatto che tutti viviamo in una alternanza di gioia e dolore, di fasi di oscurità che finiscono in fasi luminose e che di questa altalena fisica, mentale, emozionale e psicologica c’è necessità assoluta, vitale, perché ritrarsi in sé, nelle proprie profondità oscure, innesta un processo di riflessione che porta a un esame interiore, che genera consapevolezza, saggezza e guarigione.

Con richiami all’astrologia e alla mitologia, Demetra George ripercorre la storia umana e femminile e gli eventi che hanno portato al moderno e distorto modo di interpretare l’oscurità, analizzando le Dee della Luna Oscura (tra cui Ecate, Nyx, Medusa e la famigerata Lilith) nei loro significati simbolici, per poi portarci ai riti di rinascita, collegati al ciclo sessuale della donna (parto, mestruazioni, menopausa), ancora oggi parzialmente sconosciuto perfino alle stesse donne, o addirittura visto nei soli aspetti negativi.

Un libro importantissimo per ogni donna, che porta all’auto-accettazione attraverso un processo di trasformazione della psiche, tanto più essenziale in una società che ci bombarda quotidianamente di falsi messaggi, generando falsi problemi e falsi bisogni (Recensione di Devon Scott).

 

Demetra George è nata a Chicago nel 1946.
Dopo una formazione in studi classici e mitologia greca ha viaggiato in Europa e in Oriente. Tornata negli USA, ha cominciato a interessarsi di astrologia, pubblicando il suo primo libro, Asteroid Goddesses, nel 1986.
Ha ottenuto premi e riconoscimenti per i suoi lavori in astrologia, ma è anche specializzata in mitologia archetipica. Tiene conferenze in tutto il mondo.
Tra le sue opere ricordiamo Astrology for yourself, Finding your way through the dark, Astrology for the authentic Self.

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?