COME UNA NUVOLA DENTRO UN CORTILE di Antonio Messina

Come una nuvola dentro un cortile di ANTONIO MESSINA
Edizioni Nulla Die, Collana I Canti, Piazza Armerina, 2021, 55 pagine, Euro 11,00
www.nulladie.com

 


Come una nuvola dentro un cortile
nasce dal desiderio di comprendere il rapporto talvolta conflittuale degli uomini con i propri simili e con la realtà circostante, spesso dolorosa e ostile. E pur tuttavia è un canto di rinascita, un rovistare a mani nude tra i segreti della mente alla ricerca di un angolo di quiete, di un punto di congiunzione che possa liberare l’anima (nel suo eterno migrare) dalla sofferenza, e sognare un’esistenza più alta.

Le parole si fanno portatrici di messaggi di gioia, di un’idea più eloquente che dia pienezza alla vita. Nel disperato bisogno di “elevarsi”, il poeta cerca le sue anime consonanti, le emozioni e i segni, gli attimi sfuggiti alla ragione, gli intervalli e i silenzi. E si tuffa nel suo oceano interiore, in un viaggio alla deriva tra parole smarrite e speranze rubate ai sogni. E tra le parole ricorre il verso languido del poeta, il suo silente desiderio, che dopo aver affrontato un lungo viaggio, ritorna nel caldo grembo della madre per cercare conforto e lì iniziare un nuovo tragitto verso la luce (Scheda dell’editore).

Antonio Messina è nato a Partanna e vive a Padova. Ha pubblicato nel 2003 il fantasy L’assurdo respiro delle cose tremule, opera che ha riscosso un buon successo di critica e di pubblico. Nel 2006 è uscito con La Memoria dell’Acqua per le Edizioni Il Foglio, nel 2007 con Le vele di Astrabat e nel 2009 con Ofelia e la luna di paglia, sempre con lo stesso editore. Nel 2008 ha pubblicato la raccolta di poesie Dissolvenze, nel 2011 Nebular.
Il suo fantasy per ragazzi Laura e il treno per Elintur e altri racconti, edito dalle Edizioni il Foglio, è stato adottato come testo di narrativa dagli Istituti Levi-Montalcini Partanna TP/Tommasi di Lampedusa S. Margherita Belice AG.
Suoi racconti sono stati pubblicati sulle riviste cartacee Progetto Babele (Modena), Tam Tam (Roma), Gemellae (Sardegna) e su riviste internazionali: Casa da Cultura  (Portogallo) e Isla Negra. Sue liriche sono state pubblicate in antologie poetiche, tra cui I Segreti di Pulcinella, Parole d’Amore (Giulio Perrone editore-Roma), nella Sezione poetica Biennale di Venezia 2005. Inoltre i racconti La Marea e L’ombra nella Bottiglia sono visibili sui migliori portali di letteratura (e anche su Spaziofatato).

Per informazioni www.antoniomessina.com

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?