PREGHIERE PER GLI ANGELI di Emanuela Cella Ferrari

Le preghiere per gli Angeli

Natale si avvicina e, come sempre, in questo periodo dell’anno ognuno di noi ha nel cuore sogni e speranze che vorrebbe vedere realizzate. Qual è il modo migliore per ottenere ciò che desideriamo se non rivolgere una preghiera agli Angeli?
Personalmente sono convinta che in questi giorni gli Esseri Celesti siano più vicini a noi, più propensi ad ascoltarci ed a darci il loro contributo per realizzare i nostri desideri. Per questo motivo vi propongo alcune preghiere che potrete recitare con il cuore, poiché questo (ricordate!) è il modo migliore per essere ascoltati.

 

PREGHIERA ALL’ANGELO CUSTODE

Permettimi, Signore, Angelo del Cielo,
mio Fratello e Custode (pronunciate il Suo nome) di diventare,
da Te guidato, la Voce che canta la Vita.
La Voce, che per Tuo dono, esalta la gioia,
la Voce che reca soccorso, che rende servigio,
la Voce che ama, che incoraggia,
la Voce che ti parla in nome di tutti coloro
che non sanno ancora parlarti.

AL NOSTRO ANGELO

Angelo mio protettore,
dammi la forza di realizzare
i propositi di crescita interiore,
di collaborazione e di servizio.
La mia volontà è pura,
potenziala con la tua forza.
Aiutami nelle cose quotidiane,
in quelle materiali e spirituali.
Sviluppa in me le tue doti,
che io veda i miei difetti
e che possieda compassione e pazienza.
Guida i miei pensieri, i desideri, le azioni
verso ciò che è più giusto
per la mia crescita spirituale
e dammi la capacità di accettare
ciò che non riesco a comprendere.

AGLI ANGELI GUARITORI

Salute a voi, Deva della guarigione!
venite in nostro aiuto.
Riversate la vostra energia risanante
su questo nostro fratello.
Colmate ogni cellula di forza vitale.
Date ad ogni nervo la pace.
Placate i sensi torturati.
L’onda di vita che sale
porti calore in ogni fibra
mentre il corpo e l’anima sono ristorati
dal vostro potere risanante.
Lasciate un Angelo che vegli,
che conforti e protegga,
finché la salute ritorni.
Un Angelo che respinga ogni male
e acceleri il ritorno della forza
o accompagni alla Pace se la Vita è finita.
Salute a voi Deva della guarigione!
Venite in nostro aiuto,
condividete con noi le fatiche della Terra
perché Dio si desti attraverso l’uomo.

AI TRE ARCANGELI

Venga dal cielo nelle nostre case
l’Angelo della Pace, Michele, venga
portatore di serena pace e releghi nell’inferno
le guerre, fonte di tante lacrime.
Venga, Gabriele, l’Angelo della forza,
scacci gli antichi nemici e visiti i templi
cari al cielo, che Egli trionfatore
ha fatto elevare sulla Terra.
Ci assista Raffaele, l’Angelo che presiede
alla salute; venga a guarire tutti nostri malati
e a dirigere i nostri incerti passi
per i sentieri della vita.

L’ultima che vi propongo è una preghiera personale che recito tutte le sere.

ALL’ANGELO DELLA LUCE

Tu che sei accanto a me da sempre e per sempre,
ti prego, aiutami a realizzare ciò che conta nella vita,
fa che io riesca ad essere amica per chi mi cerca,
aiuto per chi ha bisogno, conforto per chi è triste;
e, sopra ogni cosa, fa di me una persona che sappia
amare veramente.

 

 

Le preghiere citate (esclusa l’ultima) sono tratte da:
–  Gli Angeli tra noi di Giuditta Dembeck

–  Il nostro Angelo Custode di Haziel

 

Autore: Emanuela Cella Ferrari
Messo on line in data: Dicembre 2006