LE PORTE DELLA LUNA. MAGIA DEL FEMMINILE di Devon Scott

Le Porte della Luna. Magia del Femminile di DEVON SCOTT
Copertina e immagini interne di Silvia Ronsisvalle
Edizioni Spaziofatato, Vezza d’Oglio (BS), seconda edizione riveduta e ampliata, novembre 2015, 400 pagine, ill. in b/n e a colori, Euro 25,00
www.spaziofatato.community
www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__le-porte-della-luna-scott.php
www.ibs.it/code/9788890730979/scott-devon/porte-della-luna-magia.html


Nuova edizione di questo fantastico e prezioso libro di Devon Scott.
Le porte della Luna non è un semplice saggio, né un manuale. E’ molto di più. Posso definirlo il libro che ogni donna, strega e non, che ama leggere, studiare e vivere in modo semplice e naturale dovrebbe avere nella sua vita. Aprendo le sue pagine si entra in un mondo meraviglioso, pieno di natura, ricette, fai da te, magia, antiche tradizioni e tanto altro.

Il libro si divide in tre parti.
Nella prima, “La Signora della Notte”, la Luna è protagonista in tutte le sue forme, sia da come ha influenzato da sempre il mondo sin dalle antiche popolazioni (africane, egizie, etrusche, romane, etc), sia dal punto di vista astronomico e astrologico; di come il tema natale sia importante nella nostra vita e di come la Luna si presenta agli occhi dell’uomo, le fasi lunari durante i mesi dell’anno, fino alle influenze che ha sulla natura.
E qui l’autrice ci insegna a creare al meglio il nostro personale giardino, a consacrarlo e a prendercene cura, dando piccoli consigli su quali piante scegliere se vogliamo proteggerci e proteggere la nostra casa e la nostra famiglia, anche dal punto di vista magico. Molto interessante la parte dedicata ai consigli su quali fiori e piante scegliere da mettere in giardino, sia se regalati, sia se piantati, ognuno con un significato specifico ed un proprio linguaggio che spesso può sostituirsi alle parole. Restando sempre in tema di giardini e di fiori, non posso non citare la parte in cui Devon Scott ci insegna che in un giardino esoterico devono essere presenti i simboli dei 4 Elementi e, dopo aver creato il nostro giardino magico speciale, possiamo sperare di riuscire a vedere qualche abitante del piccolo popolo. Perché le fate, gli gnomi, gli elfi e i folletti amano i fiori e i giardini ben curati, oltre al bosco. Quindi perché non creare anche uno spazio per invogliarli a farci compagnia?

Nell’immagine a sinistra,
la copertina della prima edizione (2013, esaurita)

 

Nella seconda parte, “La Signora delle piante”, si iniziano a conoscere più da vicino le piante sacre, magiche e medicinali, trovandone una lunga serie di facile reperibilità e coltivazione, accessibili a tutti, delle quali vengono spiegate caratteristiche, indicazioni d’uso, tradizioni e riti equivalenti. Inoltre ampio spazio è dato anche ai veleni e alle piante tossiche, alle spezie, alla raccolta delle piante, la loro conservazione e uso sotto molteplici aspetti che vanno dagli incensi, ai cataplasmi fino a ricette personali che l’autrice condivide col lettore per ogni esigenza: amore, salute, lavoro, denaro, carriera etc. Ci insegna a creare i nostri cosmetici personalizzati, saponi, sacchettini magici etc da tenere sempre con sé, al lavoro, o in casa.

Nella terza parte, “La Signora della magia”, ci inoltriamo invece nel mondo preferito da chi pratica, appunto, magia, o da chi ne è solamente attratto e vorrebbe avere informazioni e una guida che lo accompagni in questo cammino.
In questa parte possiamo trovare tutte le basi necessarie per iniziare un percorso magico e pieno di mistero. Devon Scott ci mette a disposizione un ampio spazio di nozioni e informazioni preziose che poi ognuno può approfondire in base alle proprie inclinazioni, attitudini e gusti. Ci insegna a scegliere e tenere un corredo magico, particolarmente necessario a chi pratica rituali con molti oggetti materiali, ad addobbare l’altare, a conoscere le candele e i colori relativi all’operazione magica interessata, incensi e resine. Ci mette a disposizione anche una guida per come fare oli consacrati e sali speciali. Indispensabile inoltre il capitolo dedicato alle ore della magia, dove ci viene spiegato con maestria quando operare, perché i tempi sono fondamentali per la buona riuscita delle nostre operazioni. Quindi viene elencato ogni giorno della settimana, con ore del giorno e della notte e relative energie. Le equivalenze planetarie, perché ogni giorno della settimana equivale a un pianeta con proprie energie. La posizione della Luna, perché a seconda della fase lunare durante il mese avremmo dei risultati piuttosto che altri e limitare al minimo eventuali problemi. La Luna nei segni, perché ogni segno ha caratteristiche diverse che influenzano il lavoro magico. Inoltre troveremo le Dimore Lunari, talismani, cristalli, la ruota dell’anno magico, dove ogni festività viene approfondita in tutti i suoi aspetti, così da iniziare man mano a connetterci con le energie delle stagioni e relativi rituali. In ultimo, in questa terza parte del libro, l’autrice ci metterà a disposizione un ampissimo spazio per la magia dell’amore, della prosperità, di sostegno, di protezione e di purificazione, indicandoci piante, ricette e rituali annessi.
Nell’appendice, invece, Devon Scott ci fa un regalo molto gradito, parlandoci della magia gitana. I gitani sono un popolo con grande devozione alla Luna, un popolo che porta con sé molto fascino, proprio perché libero, e in questa parte scopriremo i loro segreti, le loro abitudini, i loro riti.
Insomma, Le porte della Luna è un piccolo tesoro da tenere sempre sé, indispensabile nel corredo magico di una strega, ma anche un prezioso amico di chi ama spignattare in casa, trovare sempre nuovi stimoli per creare qualcosa di proprio e originale, con un pizzico di simpatia che non guasta mai.
Devon Scott, oltre a regalarci in ogni riga la sua sapienza, maestria e conoscenza infinita di tradizioni, ci accompagna in una lettura semplice, concisa e facile, rendendo questo capolavoro quasi una favola, dove possiamo anche trovare illustrazioni a colori di dolcezza infinita, a coccolarci pagina dopo pagina. Consiglio la lettura di questo libro al calduccio, con un tè o una tisana speciale: un momento tutto al femminile… (Recensione di Daisy Winch).

Devon Scott è studiosa di folklore e tradizioni magico-iniziatiche dell’Europa Occidentale e dell’area mediterranea. Ha tenuto conferenze, corsi e seminari in Italia e all’estero, collaborato con riviste e siti web, partecipato a programmi televisivi di informazione e didattici.
Ha pubblicato Tradizioni Perdute, 2001, edizioni Lunaris; I giardini incantati. Le piante e la magia lunare, 2006, edizioni Venexia; Podomanzia. Il cielo sotto di noi, 2008, edizioni L’Età dell’Acquario; Le piante del fascino. Sane, belle e attraenti con l’alchimia verde, 2009, edizioni Aradia; Il cerchio di fuoco. Leggende, folklore e magia dei Celti, 2009, edizioni L’Età dell’Acquario; Almanacco. Il tempo della Magia, 2012, edizioni Spaziofatato, e Le Porte della Luna. Magia del Femminile, 2013/2015, edizioni Spaziofatato.
Ha inoltre tradotto e curato L’Homme Rouge delle Tuileries di Paul Christian, edizioni Venexia.
Per saperne di più sull’Autrice, leggete la sua scheda biografica.
Leggete anche la sua Intervista.

Per un estratto del libro in .pdf Porte della Luna Estratto

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?

 

Commento del blog Il Portale segreto
http://ilportalesegreto.blogspot.com

Commento del blog I colori del vento
http://icoloridelvento

Commento di Venus del blog “Se fossi una strega”
www.facebook.com/-Se-fossi-una-strega–181014045425384/?fref=ts

Ero rimasta affascinata dal primo libro che ho acquistato di questa magica autrice, Almanacco. Mi ha insegnato tante cose e mi ha dato molti spunti per la mia pratica magica. Fino a quando non mi arriva una bellissima e-mail in cui lei stessa mi scrive che era un suo desiderio mandarmi una copia della nuova edizione de Le porte della Luna. Per me è stato un onore ricevere e recensire questo libro (composto da quasi 400 pagine, arrivato questa mattina e finito questo pomeriggio sottolineandolo quasi tutto: si, l’ho DIVORATO), perché oltre a essermi stato regalato da una delle più importanti scrittrici del panorama esoterico italiano, mi ha fatto imparare tantissime cose e mi ha fatto rimanere totalmente affascinata, grazie alle sue ricche descrizioni e temi, per quasi tutto il corso della sua lettura!
Il libro si compone di 3 parti principali.
– Nella prima si parla della Luna, come satellite e come ”musa ispiratrice” per le varie mitologie del mondo ma anche del giardino incantato, di come possiamo crearlo da noi e ci consiglia come impostarlo al meglio. Qui Devon ci mostra come e quando bisogna o non bisogna trattare le piante a seconda delle varie Fasi Lunari!
– Nella seconda si parla invece delle piante magiche associate alle magie lunari e potete trovare un elenco con più di 30 piante assieme alle loro descrizioni, ricette per usufruire delle loro proprietà magiche e curative e in alcuni casi potete ammirare anche delle bellissime figure a colori delle stesse. In questa parte ci sono tantissimi consigli e spiegazioni per come raccogliere le erbe, come farle essiccare, in quanto tempo farle macerare e/o utilizzarle. Alla fine del capitolo trovate le equivalenze magiche e un glossario dei termini più usati per definire le proprietà delle piante.
– La parte terza è dedicata ai lavori e alle magie lunari. Si parla delle ore della Luna, dunque i giorni, le ore e i momenti più propizi per lavorare con Lei. Particolarmente interessante e soprattutto utile sono le spiegazioni del Sole e della Luna quando transitano nelle case dei vari segni zodiacali e delle dimore della Luna: tutte queste informazioni sono utili ai nostri lavori magici per svolgerli al meglio e con una sicurezza maggiore di avere un risultato finale migliore. In questa parte, se siete interessati alla Magia Angelica e Salomonica potrete trovare interessante e ricca di spunti, la spiegazione dei Talismani lunari, come crearli e che rituale seguire. Troverete anche la parte dove viene spiegato il corredo magico (gli strumenti della strega), gli Esbat e i Sabbat con molti consigli, rituali e invocazioni per come celebrarli e ci sono anche le spiegazioni dei miti degli Dei e della Ruota dell’Anno. Sempre in questa parte ci sono tantissimi rituali accompagnati da ricette magiche per le magie d’amore, della prosperità, di sostegno, di purificazione e di protezione. Sono spiegati molto bene i colpi di ritorno e vengono elencati e spiegati vari metodi per cercare di evitarli.
La parte dell’ ”appendice” invece per me è stata totalmente inaspettata e mi ha colta di sorpresa *-* in questa parte si parla della Magia Gitana! La tradizione gitana mi ha sempre affascinata e ho scoperto tante cose che non sapevo e ho avuto la possibilità di farmi una cultura su tanti rituali molto semplici e interessanti da fare per ogni evenienza come per l’amore o per il denaro e tanti altri.

Nelle sue pagine troverete anche tante ricette per pozioni magiche, rimedi per la salute e per la bellezza, ma anche per vedere le Fate e il Piccolo Popolo, descrizioni e definizioni di queste (decotto, tisana, infuso, oliolito, elisir ecc) e poi… c’è anche un piccolo gemmario riguardante le pietre associate alla Luna ma anche a quelle che, anche se non sono prettamente lunari, possono tornarci utili per lavorare con Lei, una forza tipicamente tanto maschile quanto femminile a seconda delle tradizioni.
Un libro ricco di informazioni, di consigli, di avvertimenti e di spunti che può tornare utile a tutte noi Streghe Moderne perché nelle sue pagine Antico e Moderno si mischiano insieme per riuscire a creare un Libro delle Ombre abbastanza completo e ben organizzato soprattutto per quanto riguarda la parte dell’Erbario Magico e quello dei Veleni a cui fare davvero molta attenzione.
Mi ha fatto scoprire tante cose in poche ore, (come la ”Luna dello Scrigno” che non conoscevo). Le porte della Luna è un libro, un manuale, che fa aprire gli occhi e la mente su tante cose, che fa conoscere tante leggende e pezzi di storia magica e folkloristica che spesso nessuno nella nostra famiglia ci ha mai raccontato; un libro incantato e pieno di magia lunare e femminile.
Ringrazio con tantissimo affetto e riconoscenza Devon Scott per avermi fatto questo magico regalo perché oltre a un libro vero e proprio, mi ha regalato un’altra fetta di cultura a me sconosciuta! Ringrazio la redazione della Associazione Culturale Editoriale SpazioFatato e ovviamente ringrazio nuovamente Devon, donna e sacerdotessa della Luna, anche per la tua dolcissima dedica e per avermi fatto avere l’onore di recensire un altro dei tuoi libri che questa volta è venuto direttamente dalle tue mani. GRAZIE

Commento di Maria Luisa Campagnoli
Dopo due anni di attesa, finalmenteeeeeeee è arrivato!

Come sono felice!