MANUALE PRATICO DI ASTROLOGIA ONOMANTICA E NUMEROLOGIA di Devon Scott

Manuale pratico di Astrologia Onomantica e Numerologia. Volume Primo di DEVON SCOTT
Edizioni Spaziofatato, Vezza d’Oglio (Brescia), 344 pagine, illustrato B/N, 2021
Euro 19,90 (Paperback)
Euro 24,90 (Hard Cover)
Euro 7.90 (E-book)
https://www.amazon.it/Manuale-pratico-Astrologia-Onomantica-Numerologia/dp/8894344037/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1632467740&sr=1-2

 

L’astrologia Onomantica è un metodo divinatorio che trae previsioni basandole sui nomi, convertiti in modo che se ne possano ricavare numeri con i quali vengono poi tracciate Carte del Cielo. Su questo metodo (anche chiamato astrologia a base numerologica) si hanno riferimenti solo a partire dal Cinquecento, definito “il secolo d’oro dell’astrologia”. Si può ipotizzare che essa nacque negli ambienti dei cabalisti.
La tecnica divinatoria proposta in questo libro è stata semplificata in modo che non ci sia bisogno di ricorrere né alle Effemeridi, né ad altri libri di supporto per tracciare da sé il proprio Tema Natale e per interpretarlo, traendone un quadro il più possibile preciso del proprio carattere e di quello che ci potrebbe riservare il futuro.

Astrologia Onomantica è un libro approfondito dell’Astrologia collegata ai nomi e ai Tarocchi, alle cui lettere viene assegnato il corrispondente valore numerico per poi tracciarne le Carte del Cielo. Si tratta di un antico metodo egizio in cui vengono descritti in modo molto accurato gli Elementi dell’Oroscopo, la Carta del Cielo Natale, tutti i segni dello Zodiaco in maniera dettagliata e in tutte le sfaccettature quali colori, metalli, animali corrispondenti, simbolismi generali e tanto altro a loro associati.

Vengono approfonditi i Cerchi dei Pianeti e la Tavola dei Cicli, dove si spiega come trovare gli Arcani corrispondenti nel nostro Tema Natale attraverso il nostro pianeta di nascita, gli Arcani di nascita e l’influenza dei Pianeti nelle Case e dei Signori nelle Case e tanto altro per capire sotto quale stella siamo nati, come si svolgerà la nostra esistenza e per orientarci sul nostro futuro.
Il libro è una dedica dell’autrice a Paul Christian, un letterato ed esoterista francese che scrisse l’Homme Rouge, romanzo e saggio dove all’interno era descritta la tecnica Onomantica.

Devon Scott come sempre ci regala perle di grande cultura, ci fa riscoprire con semplicità e chiarezza antiche tradizioni e ci permette di avvicinarci con leggerezza a temi e tecniche impegnativi e di difficile comprensione se in mano ad altri autori.
Un manuale prezioso e pratico che non può mancare nella libreria di tutti gli appassionati di astrologia, che vogliono capire di più della loro vita, del loro destino e di quella di coloro che gli sono vicini (Recensione di Daisy Winch).

 

Devon Scott è studiosa di folklore e tradizioni magico-iniziatiche dell’Europa Occidentale e dell’area mediterranea. Ha tenuto conferenze, corsi e seminari in Italia e all’estero, collaborato con riviste e siti web, partecipato a programmi televisivi di informazione e didattici.
Ha pubblicato Tradizioni Perdute, 2001, edizioni Lunaris; I giardini incantati. Le piante e la magia lunare, 2006, edizioni Venexia; Podomanzia. Il cielo sotto di noi, 2008, edizioni L’Età dell’Acquario; Le piante del fascino. Sane, belle e attraenti con l’alchimia verde, 2009, edizioni Aradia; Il cerchio di fuoco. Leggende, folklore e magia dei Celti, 2009, edizioni L’Età dell’Acquario; Almanacco. Il tempo della Magia, 2012, edizioni Spaziofatato; Le Porte della Luna. Magia del Femminile, 2013/2015, edizioni Spaziofatato; Agenda della Mela 2018. La magia Gitana, 2017, Brigantia Editrice. Nel dicembre 2019 ha pubblicato un mazzo di carte con libretto in italiano e in inglese, Le Sibille delle Porte della Luna, coproduzione Brigantia Editrice e Spaziofatato Edizioni.
Ha inoltre tradotto e curato L’Homme Rouge delle Tuileries di Paul Christian, edizioni Venexia.
Per saperne di più sull’Autrice, leggete la sua scheda biografica.
Leggete anche la sua Intervista.

 

Vuoi lasciare il tuo commento a questo libro?

Commento dell’Almanacco delle Streghe
“O Romeo, Romeo! Perché sei tu Romeo? Rinnega tuo padre; e rifiuta il tuo nome…” il famoso e sospirante lamento di Giulietta dal suo balcone, mi fa venire voglia di entrare nel testo shakespeariano per suggerire alla giovane rampolla dei Capuleti di smetterla di suggerire al giovane di cui si è innamorata di rifiutare il nome, perché invece è proprio in quel nome che la dolce Giulietta potrebbe scorgere il destino suo e del suo amato Romeo. Ah, se solo Giulietta avesse conosciuto l’Astrologia Onomantica, chissà se le cose sarebbero andate diversamente? Magari anziché starsene con il naso all’insù a fissar le stelle, avrebbe studiato i loro transiti sulla carta natale sua e del suo adorato Montecchi. Magari i due avrebbero scongiurato i dolorosi eventi della loro triste storia. Magari ci sarebbe stato per loro un happy ending. O magari no. Non sapremo mai come sarebbero potute andare le cose, quello che invece sappiamo è che da oggi noi possiamo uscire dalla “sindrome di Giulietta” e scorgere il futuro (nostro o degli altri) partendo proprio semplicemente dal nome! 

E non mi riferisco solo alla semplice aspirazione del Nomen Omen, ovvero del presagio contenuto nel nome, ma parlo della possibilità di poter scorgere tutto il destino partendo dal proprio nome proprio! Come è possibile tutto questo? Ce lo spiega e insegna benissimo e chiaramente, il lavoro sapiente e attento di Devon Scott, che grazie al suo ultimo lavoro Manuale Pratico di Astrologia Onomantica e Numerologia – Volume I pubblicato dall’Editore Spaziofatato, porta alla luce un metodo astrologico conosciuto a pochi, a lungo dimenticato e con un passato travagliato, quello dell’Astrologia Onomantica appunto. 
Il testo nasce dalla lunga pratica ed esperienza dell’autrice con quest’arte, scoperta da adolescente e mai abbandonata, anzi, sempre più approfondita tanto da portarla a sperimentare le varie tecniche sviluppatesi tanto in Oriente quanto in Occidente nel corso dei secoli, per arrivare poi a concepire alla fine un metodo nuovo e originale che è tutto suo, pur attenendosi agli elementi caratterizzanti che compongono l’Astrologia Onomantica. 

Il testo si compone di una breve ed esaustiva parte storica che permette al lettore di scoprire le origini, l’evoluzione e i tratti caratteristici dell’Astrologia Onomantica, mostrando in cosa differisce da quella Giudiziaria; per poi entrare subito nel vivo della pratica, del manuale per l’appunto! Grazie alle chiarissime indicazioni e agli esempi forniti dall’autrice, prenderete subito in mano carta e penna (non dimenticate la calcolatrice!) per immergervi immediatamente nel mondo dell’Astrologia Onomantica, la quale nonostante un nome a tratti quasi ridondante, resta alla portata di tutti coloro che sono dotati di un po’ di pazienza. Non lasciatevi spaventar dal fatto che avrete a che fare non solo con l’Astrologia, ma anche con la Numerologia, la Tarologia, o con concetti addirittura di derivazione Egizia! Vista così sembra una sfida quasi impossibile, ma non lo è affatto! È questo grazie a Devon Scott, che vi guiderà passo dopo passo alla creazione e alla scoperta di questa mantica che rivoluzionerà del tutto il vostro modo di vedere e concepire l’oroscopo.
Un testo quindi che non dovrebbe affatto mancare nella biblioteca personale di ogni Strega o praticante, ma anche indirizzato solo agli appassionati o ai professionisti del settore che vogliono andare alla ricerca non solo del potere del nome, ma di tutte le stelle che esso contiene!
© L’Almanacco delle Streghe

Commento di Bianca Venere
Questo libro mi è stato regalato dall’autrice stessa che ringrazio e saluto con tanto affetto. Se l’avete anche voi sappiate che non è un manuale come tutti gli altri e che si tratta di un vero e proprio, complesso, dono in quanto, come viene spiegato alla fine del libro, quasi tutti i trattati di questo tipo di Astrologia sono fuori catalogo, non vengono più ristampati, spesso sono solo in lingua francese e se si ha un po’ di fortuna possono essere trovati solo in negozietti e mercatini d’antiquariato dunque il lavoro, insieme alla devozione per l’Astrologia che risulta ben evidente ad ogni pagina, che Devon Scott ha offerto è qualcosa di, ormai, praticamente unico e prezioso. Che possiate leggere questo manuale attraverso questa visione della cosa!

All’interno troverete magiche illustrazioni antiche insieme a miriadi di informazioni astrologiche circa le Case, i Pianeti, i Segni Zodiacali, troverete una breve ma intensa descrizione di ciascun giorno dell’anno quindi potrete andare a ricercare la data del vostro compleanno, poi il tutto viene associato alle lame dei Tarocchi, sia per gli Arcani Maggiori che per gli Arcani Minori perché è questo il metodo che si propone di creare questo tipo di Astrologia.
Un manuale che illustra un metodo astrologico-divinatorio assolutamente completo e intenso, un incredibile manuale!
La parte iniziale è estremamente interessante in quanto viene proposto un exursus molto particolareggiato circa la Storia dell’Astrologia, con informazioni non facilmente reperibili in altri libri o attraverso ricerche sul web. Insomma, avrete tra le mani un gioiello prezioso e pensate che si tratta solo della prima parte… non vedo l’ora di scoprire anche la seconda!
Consiglio questo libro meraviglioso a tutti coloro che sono amanti dell’Astrologia riguardo ad essa e che cercano sempre di sviscerare ogni cosa, ma consiglio di acquistarlo in formato cartaceo in quanto più facile per la sua consultazione.
https://www.facebook.com/sefossiunastregavenus/posts/410636203775116